Dal Decreto Sostegno

Titoli e argomenti

Esonero Cosap e Tosap nel decreto Sostegni 2021 per tavoli all’aperto e ambulanti

Esonero Tosap e Cosap fino al 30 giugno 2021 per tavoli all’aperto e ambulanti.

Il Decreto Sostegni, approvato il 19 marzo 2021 dal Governo Draghi, ha reiterato una norma di esonero a favore di due categorie particolarmente colpite dalla pandemia e dalle limitazioni conseguenti ancora in atto.

Il testo, nella bozza ad oggi disponibile, riporta:

Art. 29 (Ulteriori misure urgenti e disposizioni di proroga)
1. All’articolo 9-ter, del decreto legge 28 ottobre 2020 n. 137, convertito, con modificazioni, nella legge 18 dicembre 2020, n. 176, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) ai commi 2 e 3 le parole “31 marzo 2021” sono sostituite dalle seguenti: “30 giugno 2021”;
b) ai commi 4 e 5 le parole “31 marzo 2021” sono sostituite dalle seguenti “31 dicembre 2021”.
c) al comma 6 le parole “82,5 milioni di euro per l’anno 2021” sono sostituite dalle seguenti “165 milioni di euro per l’anno 2021”

L’esonero dal versamento di Tosap e Cosap previsto dal decreto Sostegni riguarda i pubblici esercizi, bar e ristoranti per intenderci, e le attività temporanee di commercio su aree pubbliche, i banchi degli ambulanti.
Per entrambe le predette attività la lettera a) della disposizione del decreto sopra richiamata prevede il prolungamento al 30 giugno 2021 dell’esonero dal pagamento del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione, od esposizione pubblicitaria introdotto dall’articolo 1 comma 816 dalla legge 160/2019.

Testo del decreto
Relazione introduttiva
Allegato 1 comma 1
Allegato art. 20 comma 2
La relazione tecnica (prima parte)
La relazione tecnica (seconda parte)